The Case of Hana & Alice, una cosa piccola ma buona (Shunji Iwai 2015) — SlowFilm

Una cosa che può far stare meglio è un piccolo, grazioso film nascosto. Con una manciata di ottimi film fra gli anni ’90 e gli zero, Shunji Iwai è un autore giapponese che da noi non ha mai avuto una particolare eco, eppure le sue sono opere varie, inventive, visivamente ed emotivamente coinvolgenti, spesso delicatamente […]

prosegue su The Case of Hana & Alice, una cosa piccola ma buona (Shunji Iwai 2015) — SlowFilm

Sword Art Online: Il Game che non è un Gioco

Quando nel 2012 uscì l’anime di SAO (Sword Art Online) rimasi subito colpito dalla trama. In quegli anni si incominciava a sentir parlare dei visori di realtà virtuale e questo anime (trasposizione della light novel del 2002 di Reki Kawahara con illustrazioni di abec), che ha portato la realtà virtuale ad un passo successivo con l’immersione totale, mi aveva talmente incuriosito da spingermi a divorare tutta la prima stagione in un solo giorno!

Leggi tutto “Sword Art Online: Il Game che non è un Gioco”